Dallo spazio profondo a Rigopiano, come affrontare le emergenze

0
207
Iridium NEXT© Thales Alenia Space/Master Image Programmes

Lunedì 16 ottobre 2017, a partire dalle ore 9.00, il grattacielo Intesa Sanpaolo, in corso Inghilterra 3 a Torino, ospiterà il primo Workshop Nazionale sulle Gestione delle Emergenze, promosso dall’Associazione Italiana Cultura Qualità (AICQ) con Thales Alenia Space.

Apriranno i lavori il vicesindaco di Torino Guido Montanari, il vicepresidente del Consiglio Regionale del Piemonte Nino Boeti, la presidente AICQ Giorgia Garola e il vicepresidente di Thales Alenia Space Walter Cugno. Il chairman del convegno sarà Mario Ferrante – Thales Alenia Space e vicepresidente AICQ.

Sarà un’occasione per discutere sullo stato dell’arte nella gestione e prevenzione delle emergenze e promuovere il trasferimento di metodologie ed esperienze da un settore all’altro, nella consapevolezza che le tecnologie spaziali e moderne possono contribuire a migliorare la gestione delle emergenze in collaborazione con industrie, agenzie spaziali, associazioni internazionali, università e servizi.

Sono previste relazioni dell’Agenzia Spaziale Italiana e dell’ESA, sull’utilizzo dei satelliti COSMO-SkyMed, Sentinel e Galileo in supporto alle emergenze, e dell’Associazione Internazionale sulla Sicurezza per quanto riguarda gli oggetti che rientrano dalla Spazio. Thales Alenia Space mostrerà inoltre il modo in cui si fa prevenzione sulla Stazione Spaziale per ridurre il rischio di situazioni di emergenza.

Interverranno anche docenti del Politecnico di Torino sulla gestione dell’emergenza negli aeroporti e la resilienza per la gestione delle emergenze e disastri. Particolare attenzione verrà data anche agli aspetti giuridici e all’integrazione dei sistemi nella gestione delle emergenze.

L’hotel di Rigopiano, dopo e prima la valanga del 18 gennaio 2017.

Nel pomeriggio saranno affrontate le tematiche relative a servizi, industrie e sanità. Per concludere infine la giornata La giornata con la Protezione Civile, che esporrà il modello di intervento regionale e la testimonianza dei vigili del Fuoco di Biella durante la tragedia della valanga che travolse l’albergo di Rigopiano (Pescara) il 18 gennaio 2017, causando 40 vittime: 28 ospiti, tra cui 4 bambini, e 12 membri del personale della struttura ricettiva.

Eliana Puccio