Una piattaforma web dell’Inail per valutare lo stress

0
578
Il portale Inail per le aziende.

L’Inail ha reso disponibile on line una piattaforma sul rischio stress lavoro correlato. Uno strumento che consente di effettuare la valutazione e gestione di questa tipologia di rischio ai sensi del D.lgs. 81/08 e s.m.i.

Può essere utilizzata dal datore di lavoro e/o da un suo delegato. Il datore, infatti, ha la possibilità di affidare l’uso della piattaforma per la propria azienda a una serie di figure professionali, sia interne che esterne, a patto che queste siano registrate ai servizi on line Inail con il profilo di utente con credenziali dispositive. Tale registrazione comporta la compilazione e l’invio di documentazione tramite un apposito form nel portale istituzionale dell’istituto.

I dati aziendali provengono dall’anagrafica unica Inail e sono quindi già precompilati: bisogna solo inserire il codice Ateco.

Prima di procedere alla valutazione del rischio stress lavoro correlato sarà necessaria una preparazione dell’organizzazione:

  1. Costituzione del Gruppo di gestione della valutazione: costituito dal datore di lavoro e composto da dirigente delegato, preposti, RLS/RLST, RSPP, ASPP e MC (ove nominato), ha l’obiettivo di programmare e coordinare lo svolgimento dell’intero processo valutativo modulando il percorso anche in funzione degli esiti;
  2. identificazione dei Gruppi Omogenei, suddividendo i lavoratori in gruppi, utilizzando i criteri più consoni per creare raggruppamenti che consentano l’analisi dettagliata delle condizioni di lavoro sulla base della reale organizzazione aziendale;
  3. sviluppo del Piano di valutazione del rischio, attraverso una programmazione temporale, tramite l’approntamento di un cronoprogramma che preveda per ogni singola fase: durata, attività e soggetti deputati;
  4. sviluppo di una strategia comunicativa e di coinvolgimento del personale, per fornire adeguata informazione a tutti i lavoratori, dirigenti e preposti e formare i lavoratori o loro rappresentanti in relazione al ruolo e alle attività che andranno a svolgere nel processo valutativo.

A supporto, sono anche disponibili:

  • il “Manuale ad uso delle aziende edizione 2017”;
  • i criteri di identificazione dei Gruppi omogenei;
  • la Lista di controllo;
  • il Questionario strumento indicatore;
  • la Guida all’adattamento metodologico del Focus group.

Per usufruire della piattaforma è necessario accedere alla pagina “Gestione azienda” sul portale dell’Inail.

È possibile anche scaricare una Guida on line all’utilizzo (formato .pdf).

Loredana Polito